Caleidoscopio - Economia circolare

Classe 3 Ecocirco
Istituto tecnico agrario “I. Calvi” – Finale Emilia

Così come l’economia a cui puntiamo, il caleidoscopio funziona circolarmente creando tramite rotazione, sempre nuove forme, accumunate a un’unica materia di base. Per il nostro progetto abbiamo scelto la plastica in quanto materia più versatile della produzione e della trasformazione, che contemporaneamente rappresenta una problematica mondiale. L’emergenza plastica è infatti ormai conosciuta e per tale motivo dovrebbe essere la scuola (considerata l’apice dell’istruzione) ad inculcare alle giovani menti un modello di vita sostenibili. La domanda sorge spontanea, perché allora le bottigliette di plastica sono così facilmente reperibili? Riusciranno la vita, la conoscenza e la responsabilità a sconfiggere la famigerata comodità?